CONFSAL, NASCE IL SINDACATO DELLA CHIMICA IN ITALIA

La grande famiglia della Confsal si arricchisce di un nuovo e cruciale settore, quello della chimica

Finalmente la grande famiglia Confsal si arricchisce di un nuovo e cruciale settore: la chimica. Nasce infatti, e immediatamente si attiva a livello pratico, la Federazione Nazionale della Chimica – la Fenac Confsal. Si tratta di un momento storico, che vede quale primo promotore il Segretario Generale della Confsal Angelo Raffaele Margiotta, che da mesi ha promosso questo progetto.

Il settore della chimica è sicuramente molto complesso, passando la tutela del lavoratore non solo attraverso le problematiche di giustizia sociale e politico-economica ma soprattutto si focalizza sulle tematiche relative alla salute e alla sicurezza che in un’azienda chimica sono sempre al centro dell’attenzione e devono essere un punto di raccordo efficace tra i lavoratori e le imprese. Solo un grande spirito collaborativo – unito ad un forte senso di responsabilità da entrambe le parti – può rendere le tematiche della salute e della sicurezza sul posto di lavoro, ma anche le problematiche ambientali che da decenni impattano sulle produzioni industriali italiane, meno teoriche e quindi più pragmaticamente approcciate: non si tratta solo di istituire e rispettare regole e presidi, ma di essere sempre vigili e coscienti – ma anche giustamente critici – nello svolgimento di qualsiasi attività lavorativa.

Queste tematiche saranno il fulcro delle attività dalla Fenac Confsal nei prossimi mesi e andranno ad interpretare una sempre più diffusa necessità da parte dei lavoratori di essere rappresentati senza alcuna caratterizzazione ideologico-partitica, senza pregiudizi o preconcetti, senza contrapposizioni sistematiche, inefficaci rispetto al raggiungimento di un sempre maggiore livello di ben-essere dei lavoratori.

Categoria: Diario SindacaleLa Confsal

Tags: